Cosa vedere a Chiang Mai, Thailandia: escursioni, templi, vita notturna

1

Città principale della Thailandia del Nord, Chiang Mai è cresciuta molto in quest’ultimo periodo ed è diventata una delle mete da non perdere di questo meraviglioso paese, pur mantenendo un fascino particolare tra templi e mercati locali.

Sono stato due volte in questa bellissima e caratteristica città thai e nella mia guida aggiornata voglio darti alcuni suggerimenti pratici su cosa fare e cosa vedere a Chiang Mai durante il tuo viaggio in Thailandia.

La città vecchia, conosciuta anche come Old Town, si sviluppa all’interno delle mura che la circondano e qui puoi trovare la maggior parte delle attrazioni turistiche e luoghi di interesse di Chiang Mai.

Oltre a questo però puoi decidere di fare delle gite ed escursioni nella natura che circonda la città, oppure scoprire i mercati di street food, prendere parte ad un corso di cucina e altre attività all’esterno delle mura.

Le possibilità sono infinite ed è per questo che Chiang Mai sta diventando rapidamente una delle destinazioni più popolari tra turisti, backpackers e viaggiatori zaino in spalla che decidono di fare un viaggio nel sud est asiatico.

Dove si trova Chiang Mai?

Chiang Mai si trova nella Thailandia del Nord, nell’omonima provincia, a poco meno di 700 km da Bangkok.

Come arrivare a Chiang Mai da Bangkok?

Prima di cominciare ad elencare cosa vedere a Chiang Mai, voglio darti alcune indicazioni sui mezzi di trasporto per raggiungere Chiang Mai partendo da Bangkok, dato che molto probabilmente il tuo volo atterrerà nella capitale thailandese (non ci sono voli diretti con l’Italia).

Treno da Bangkok

Senza dubbio il modo più suggestivo per arrivare a Chiang Mai da Bangkok è quello di prendere il treno notturno che parte dalla stazione di Hua Lamphong, situata nei pressi di Chinatown.

Ci sono diversi orari di partenza, sia durante il giorno se preferisci fare il viaggio con la luce del sole e ammirare il paesaggio che scorre dal finestrino, che di notte per risparmiare sull’alloggio.

La partenza notturna è prevista all’incirca alle 19:30 (arrivo a Chiang Mai alle 08:40 del mattino del giorno successivo), oppure con orario di partenza previsto alle 22 e arrivo il mattino seguente alle 12:10 alla stazione dei treni di Chiang Mai.

Il viaggio è bello lungo, infatti ci vogliono dalle 12 alle 15 ore per completare il tragitto, ma puoi spezzare in due l’itinerario se ad esempio vuoi visitare Ayutthaya, dato che il treno da Chiang Mai a Bangkok prevede una fermata proprio in questa bella cittadina.

Il costo del biglietto varia dagli 800 THB fino a circa 1400 THB a seconda della classe in cui vuoi viaggiare e dell’orario di partenza, verifica i prezzi del biglietto e gli orari del treno e prenota tramite questo link, oppure informati presso una delle tante agenzie di viaggio o direttamente in stazione a Bangkok con qualche giorno di anticipo.

Bus da Bangkok

L’altro mezzo di trasporto per raggiungere Chiang Mai partendo da Bangkok è il bus, leggermente più economico a seconda della compagnia con cui decidi di viaggiare.

I prezzi in questo caso vanno dai 400 THB per la seconda classe fino a 800 THB per la prima classe e un viaggio più confortevole, e anche più veloce rispetto al treno: in totale sono circa 11 le ore per coprire la tratta Bangkok-Chiang Mai.

In aereo da Bangkok a Chiang Mai

Ovviamente l’ultima opzione è rappresentata dall’aereo, con le compagnie low cost Air Asia e Nok Air puoi viaggiare anche con circa 20/25€ per tratta e arrivare a destinazione più velocemente e comodamente.

Cerca su Skyscanner tutte le offerte di voli low cost in Thailandia.

Tutto dipende dal tuo spirito d’avventura e dal tuo budget, oltre al tempo di permanenza in Thailandia. Clicca sul pulsante qui sotto per trovare tutte le opzioni di trasporto da Bangkok a Chiang Mai e scegliere quella più adatta a seconda delle tue esigenze.


Fatte queste doverose premesse, ecco la mia personale lista di cosa fare e cosa vedere a Chiang Mai, nord della Thailandia!

Cosa fare e cosa vedere a Chiang Mai

Era da tempo che avevo in mente di visitare Chiang Mai e non sono rimasto deluso. Qualsiasi cosa deciderai di fare, ti innamorerai di questa piccola cittadina dall’atmosfera rilassata, dove la gente è molto cordiale e sempre pronta a regalarti un sorriso!

Nonostante sia la seconda città più grande della Thailandia, è molto differente dalla caotica Bangkok ma si possono comunque trovare centri commerciali, ristoranti e fast food se proprio non riesci a farne a meno.

Soprattutto l’old town, la città vecchia circondata dalle mura, offre tantissimi spunti e cose da vedere, come i templi buddisti, ma anche i numerosi ristoranti e piccoli café dove rilassarsi dopo una giornata di turismo.

Ecco quindi i miei personali consigli su cosa fare a Chiang Mai, perfetti se stai programmando un viaggio da queste parti.

Visita i templi buddisti dell’Old Town

La principale attrazione di Chiang Mai sono senza dubbio i suoi templi, chiamati Wat in thailandese; la maggior parte di essi si trovano all’interno delle mura e ti basterà una sola giornata per visitare i più belli e importanti.

Tra i templi di Chiang Mai che devi vedere assolutamente, il più antico della città è il Wat Chiang Man, che risale al 1296.

Un’altra costruzione molto caratteristica è il Wat Chedi Luang (ingresso gratuito), tempio che venne costruito nel 1400 e dove puoi inoltre avere un colloquio con uno dei monaci che risiedono qui.

Altri templi da vedere a Chiang Mai sono il Wat Phan Tao, il Wat Suan Dok e il Wat Phra Singh o Gold Temple (ingresso a 50 THB, poco meno di 1,5€ circa), dove puoi incontrare diversi monaci buddisti e una grande pagoda dorata al centro della struttura.

Anche il Wat Inthakhin, situato nel centro della città vecchia a pochi minuti a piedi dal Wat Chedi Luang, è un piccolo gioiello; in questo tempio potrai osservare diverse statue molto particolari di monaci buddisti “bambini” e inoltre non ha nessun costo d’ingresso, per cui inseriscilo nella tua lista di cose da vedere a Chiang Mai.

Da notare come si possano trovare tantissimi templi vicinissimi l’uno con l’altro per un totale di circa 200 strutture in tutta la città; potrai camminare da un tempio all’altro e organizzare così una giornata intera all’interno dell’Old Town per visitare quelli più belli oppure perderti per le stradine e scoprire angoli nascosti di Chiang Mai.

Wat Phra That Doi Suthep, la vista di Chiang Mai dall’alto

Sulla montagna di Doi Suthep visita il tempio chiamato Wat Prha That, da dove puoi godere di una vista mozzafiato sulla città di Chiang Mai dall’alto.

Puoi raggiungere questa località con un Songthaew che ti lascerà ai piedi del tempio, dove avrai ancora circa 300 scalini prima di entrare al tempio (costo d’ingresso di 50 THB).

I prezzi per il Songthaew sono differenti e tutto dipende dalle tue capacità di contrattazione; puoi trovare un passaggio per 150 THB fino ai 300 THB partendo dalla città murata. Se riesci, viaggia in gruppo in modo da dividere le spese di trasporto e risparmiare qualcosa.

Puoi anche noleggiare uno scooter per raggiungere il tempio sulla montagna di Doi Suthep ma fai attenzione al traffico thailandese!

Food e Street Market di Chiang Mai

I mercati sono una delle tante cose da non perdere a Chiang Mai; si trovano mercati di tutti i tipi e tutti i giorni della settimana, e specialmente a partire dal pomeriggio, quando molte bancarelle iniziano a montare i loro stand per vendere prodotti di ogni genere, fino alle 11 di sera.

In ogni mercato puoi trovare souvenir, magliette e capi d’abbigliamento di tutti i generi, oggetti e accessori di elettronica come cuffie, cover per il cellulare, ma anche smartphone e fotocamere, e soprattutto cibo e street food di ogni genere con piatti della cucina thailandese a prezzi molto economici; un delizioso pad thai può costare solamente 30 baht, all’incirca 0,85€!

Tra i mercati che non devi perdere ci sono il Night Bazaar (tutti i giorni della settimana a partire dalle 5 di pomeriggio fino alle 23), il Wualai Saturday Market e il Sunday Walking Market, che come puoi intuire dai nomi si tengono rispettivamente il sabato e la domenica.

Fai un giro in questi mercati, compra qualcosa da mangiare e prova i piatti tipici thailandesi a pochi baht, e se sei interessato ad acquistare uno degli oggetti esposti ad una delle bancarelle ricordati di negoziare sempre il prezzo, è una pratica abbastanza comune in tutta la Thailandia.

Vale la pena fare un salto anche al Warorot market e all’adiacente mercato dei fiori, chiamato Ton Lam Yai Market.

Solitamente i prezzi in questi mercati sono molto bassi, se ti piace fare acquisti, o come me ami mangiare, ti perderai letteralmente tra le bancarelle. Unica nota negativa, sono sempre molto affollati!

Scuola di cucina thailandese

Una esperienza da fare assolutamente a Chiang Mai se ti piace cucinare, ma soprattutto mangiare 🙂 All’interno dell’Old Town ci sono tantissime scuole di cucina che offrono corsi di breve durata, solitamente di 4 o 8 ore, per imparare a preparare i deliziosi piatti e ricette della cucina thai.

Io mi sono affidato alla scuola di cucina thailandese chiamata Asia Scenic ed è stata un’esperienza fantastica non solo per abbuffarmi durante tutta la giornata, ma anche per scoprire nuove pietanze e conoscere ulteriori aspetti della cultura di questo paese.

Pensa che prima di prendere parte al corso non avevo mai provato un curry thailandese, per paura che fosse troppo piccante o per timore a non conoscere tutti gli ingredienti all’interno del piatto, ma dopo averlo preparato con le mie mani non sono più riuscito a farne a meno durante la mia permanenza in Thailandia 🙂 il mio preferito ora è il Khao soi.

Vita notturna

Data la presenza di molti turisti ma anche stranieri che si sono trasferiti a vivere a Chiang Mai, si possono trovare numerosi bar e club per divertirsi durante la notte, tutti i giorni della settimana.

Tra quelli che ho visitato personalmente, ti consiglio il bar/ristorante Loco Elvis, dove fanno musica dal vivo, e il bar Zoe in Yellow, che rimane aperto fino all’una di notte.

Lo Spicy, appena fuori dalle mura della città vecchia e nelle vicinanze di Thapae Gate, è la soluzione per ballare fino alle prime ore del mattino.

Escursioni e tour nei dintorni di Chiang Mai

Se ami la natura e ti piace guidare, devi assolutamente fare il Samoeng Loop, un circuito di circa 100 km che gira intorno alle montagne di Chiang Mai.

Noleggia una macchina o meglio ancora una moto, e scopri le cascate, i templi, gli elephant camps, i giardini botanici e i villaggi nascosti lungo tutto il percorso. Fai uno stop al viewpoint per scattare qualche foto.

Altra località da non perdere nei pressi di Chiang Mai è il Grand Canyon. Per capire meglio la bellezza di questo posto, guarda foto e video qui sotto.

Qui di seguito trovi ulteriori suggerimenti su cosa fare e cosa vedere a Chiang Mai e differenti proposte di tour ed escursioni:

Visitare Chiang Mai durante il Loi Krathong

Se passi da Chiang Mai durante il mese di Novembre, una delle cose da vedere assolutamente è il festival chiamato Loi Krathong, una celebrazione thailandese molto suggestiva che coincide con il festival delle luci, conosciuto come Yee Peng.

Durante queste festività migliaia di persone si riuniscono per lanciare verso il cielo centinaia di lanterne per uno spettacolo unico nel suo genere.

Chiang Mai mappa

Ho elencato sulla cartina della Thailandia tutte le località menzionate in questa guida, così potrai trovarle facilmente sulla mappa di Chiang Mai e organizzare al meglio il tuo itinerario di viaggio in questa bella città.

Quando andare a Chiang Mai?

Il periodo migliore per visitare Chiang Mai è quello compreso tra novembre e febbraio, in cui le temperature sono più sopportabili e ci sono tanti eventi in città.

Evita invece i mesi da marzo ad agosto, quando si verifica la famosa burning season e le piogge sono più costanti; dai un’occhiata alla mia guida sul meteo di Chiang Mai per maggiori approfondimenti.

Che ore sono a Chiang Mai?

La differenza oraria tra Italia e Chiang Mai è di 6 ore considerando l’orario solare, oppure di 5 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale; leggi la guida al fuso orario in Thailandia per ulteriori informazioni.

Ora attuale

Questi sono i miei personali suggerimenti su cosa vedere a Chiang Mai, la bella cittadina della Thailandia del Nord; se hai altre domande oppure vuoi condividere i tuoi consigli, scrivimi pure nei commenti e condividi le tue impressioni e suggerimenti qui sotto 🙂 buon viaggio!

1

2 commenti su “Cosa vedere a Chiang Mai, Thailandia: escursioni, templi, vita notturna”

  1. Aggiungo:

    1 – andate al Wat Phra That Doi Suthep in scooter e mentre andate fate un giro dentro all’univeristà. Ho girato per mezz’ora tra le strade al suo interno e non sono riuscito a vederla tutta. È una cosa che fa pensare…
    E mentre cominciate a salire la strada per il tempio (tra l’altro bellissima se vi piace guidare uno scooter/moto) state attenti alla vostra sinistra. Dove trovate spiazzi dove parcheggiare fatelo e addentratevi nella natura. In quei posti conservo i migliori ricordi del mio viaggio!

    2 – Provate a svegliarvi alle 6 del mattino e fatevi un giro della città. La vedrete sotto un altro punto di vista e sono sicuro che ne rimarrete affascinati!

    ps: non dimenticate di sorridere! 😉

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *